01/03/2021

Napule è… da leggere ancora

Quando abbiamo lanciato la nostra “campagna di raccolta prenotazioni”  (obiettivo trovare entro il 28 Febbraio cinquanta appassionati che facessero richiesta di un volume della nostra Biblioteca Condivisa su Napoli e la Campania) pensavamo di promuoverla con alcuni libri che facessero da apripista (dodici per la precisione, divisi in tre percorsi tematici), ai quali far seguire la lista più o meno completa dei titoli.

Nelle scorse settimane invece abbiamo capito che non solo i nostri dodici “ambasciatori” ma ogni libro della nostra biblioteca va introdotto, spiegato, collegato ad altri, in una parola raccomandato come si fa quando si presenta a qualcuno una persona a cui teniamo molto spiegando per filo e per segno chi è, cosa fa, da quale famiglia viene eccetera

Ecco allora altri sedici volumi della nostra biblioteca, sempre suddivisi in percorsi tematici, e raccontati così come voluto dai loro editori al momento della pubblicazione  

 

– Storia di Napoli di Antonio Ghirelli (1973) – prenotato

Dal 1500 alle soglie del terzo millennio, da Consalvo di Cordova e i Borboni fino a Vittorio Emanuele, il fascismo, la guerra e gli americani, il laurismo e il massacro urbano

– La Questione Italiana. Il Nord e il Sud dal 1860 ad oggi di Francesco Barbagallo (2013) – prenotato

La centralità del Mezzogiorno nella storia dell’Italia unita non è stata una invenzione dei meridionalisti, tanto meno dei meridionali.

– Napoli, Nostalgia di domani di Paolo Marcy (2018) – prenotato

Napoli, per chi voglia conoscerla, capirla, ritrovarla, continua a essere un mondo. Un mondo da pensare. O forse un modo di pensare.

– I libro dei primati del Regno delle due Sicilie di Gennaro De Crescenzo (2019)

Un quadro inedito di una nazione che stava seguendo un suo percorso […] sostanzialmente coerente con le scelte delle sue classi dirigenti e con le aspettative dei popoli governati.

 

– Atlante di Napoli (1993)

Coniugando l’immagine fotografica […] alla rappresentazione cartografica alla stessa scala, è in grado di accogliere […] anche le informazioni tematiche, […] , che scandiscono la forma urbana di Napoli.

– Misteri e Segreti dei Quartieri di Napoli di Marco Perillo (2016) – prenotato

il lettore sarà protagonista di una sorta di flânerie tra strade, vicoli, monumenti e piazze fatta di aneddoti, cenni storici, curiosità, aspetti misteriosi del luogo che si andrà esplorando.

– L’altra Città di Davide Vargas (2017)

Un itinerario (scritto e disegnato) di Napoli. Non tutta la città. Ma i pezzi che ti parlano. Metti insieme i luoghi visitati nel viaggio e ti ritrovi lungo le traiettorie di una mappa

– Notizie del bello, dell’antico e del curioso della città di Napoli di Carlo Celano (2018, ristampa)

Si tratta della più importante e rinomata guida cittadina del XVIII secolo, indispensabile negli studi accademici come in ogni forma di contributo a tema napoletano.

 

– Gomorra – di Roberto Saviano (2005)

Un libro che racconta il potere della camorra, la sua affermazione economica e finanziaria, e la sua potenza militare, la sua metamorfosi in comitato d’affari.

– Vento Forte tra Lacedonia e Candela – di Franco Arminio (2008) – prenotato

Non hanno il museo della civiltà contadina, non hanno il negozio che vende i prodotti tipici, non hanno la brochure […] Sono i paesi in cui si sente l’assenza di chi se n’è andato e quella di chi non è mai venuto.

– Ciro Esposito, Ragazzo di Scampia (2015)

Prefazione di Erri De Luca. Scritti di Peppe Lanzetta, Paolo Macry, Aldo Masullo, Giuseppe Montesano, Marco Rossi Doria, Pietro Treccagnoli e tanti altri

-Il Vesuvio Universale – di M. Pace Ottieri (2018)

Ritratto di una terra di prepotente bellezza, che brulica di vita e non ha intenzione di arrendersi, nemmeno alla minaccia del vulcano che la sovrasta.

 

– Un paradiso abitato da diavoli – di Benedetto Croce (2006) – prenotato

Solo un uomo come Croce, […] , poteva arrischiarsi a riesumare e riproporre quell’antico biasimo – un biasimo che è bene considerare «verissimo per far che sia sempre men vero»

– Opere di Raffaele La Capria (2014, Meridiani)

Questo libro racchiude un “romanzo involontario” fatto di paesaggi mediterranei e senso comune, di autobiografia intellettuale e saggezza esistenziale

– Dizionario appassionato di Napoli – Jean Noel Schifano (2018)

Premuroso, Schifano spoglia lentamente l’amata Napoli con la seduzione della parola, e, senza falso pudore esistenziale e storico, ne offre l’anima carnale, svelata dai propri sentimenti

– Cara Napoli – Lorenzo Marone (2018)

Una lettera d’amore per Napoli, vista attraverso lo sguardo privilegiato di uno scrittore che riesce a trasformare anche il più piccolo dettaglio in un romanzo.

 

A seguire altre raccolte tematiche; ovviamente abbiamo anche deciso di prenderci più tempo, prolungando la nostra campagna fino al 5 Aprile.

Ma non aspettate l’ultimo giorno per chiedere gratuitamente il vostro libro all’indirizzo info@fondazioneisaia.org, anzi facite ampressa!

Torna alle notizie Torna alle notizie
associato a Assifero